Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/02/2024 alle ore 13:02

Calcio

12/01/2024 | 12:30

Serie A: Milan avanti a San Siro, riscatto Roma a 3,55. Monza-Inter, in quota volano i nerazzurri

facebook twitter pinterest
Serie A Milan avanti San Siro riscatto Roma Planetwin365 Monza Inter quota nerazzurri

ROMA - Una sfida delicata per entrambe a pochi giorni dall'eliminazione dalla Coppa Italia. Milan e Roma cercano riscatto nello scontro diretto di campionato di domenica sera, in un testa a testa che per gli analisti parte con i rossoneri in vantaggio. Dalla parte di Pioli e i suoi, oltre al fattore campo, c'è un'imbattibilità che dura ormai da otto precedenti (con sei vittorie complessive): il segno «1» è offerto a 2,12 su Planetwin365, con il 44% delle giocate dalla sua parte. A pesare sul pronostico degli esperti sono anche i dieci punti di differenza in classifica e i soli due punti conquistati dalla Roma sul campo del Milan dal 2018 a oggi. Il colpaccio di Mourinho pagherebbe 3,55 e a crederci è il 27% degli scommettitori, mentre per il pareggio la quota scende a 3,25 (29%). La costante degli ultimi scontri diretti è il Goal, sempre centrato nei sette incroci più recenti in cui sono arrivati anche sei Over 2,5: stavolta una partita con entrambe le squadre a segno pagherebbe 1,85, mentre per un totale di almeno tre reti si sale a 2,11. A proposito di gol, Giroud e Leao sono ancora i pericoli numero uno per la difesa giallorossa. Entrambi sono andati a segno nel 2-1 dell'andata all'Olimpico e ora il francese è offerto a 2,65, seguito dal portoghese a 3,00. Per la Roma spazio ancora a Lukaku (3,00) a cui stavolta gli analisti affiancano Belotti (4,25).

In cima alla classifica, intanto, l'Inter può allungare in attesa del ritorno in campo della Juventus, in programma martedì. Per l'impegno di sabato sera all'U-Power Stadium, la squadra di Inzaghi stacca il Monza nelle valutazioni degli analisti, con il «2» avanti a 1,48 su Planetwin365 contro il 6,30 dell'«1» (sarebbe il secondo successo dopo quello di San Siro della stagione passata) e il 4,40 offerto per il pareggio, arrivato proprio lo scorso anno in casa dei brianzoli. Dopo il 3-2 dei biancorossi con il Frosinone e il 2-1 dei nerazzurri contro il Verona, i quotisti puntano su un'altra partita da almeno tre reti complessive, con l'Over 2,5 a 1,76 e il Goal a 1,87. A segno nella vittoria sul Frosinone, Mota si conferma tra i più pericolosi dei suoi: nelle scommesse sui gol è offerto a 6,00, alla pari con il gioiello Colpani, a cui rispondono Lautaro a 2,00 e Thuram a 2,35.

Più in basso, nella corsa al quarto posto, la Lazio ha un'altra occasione per allungare la serie positiva (tre vittorie di fila in campionato oltre a quella nel derby di Coppa Italia) e provare a risalire ancora la classifica. L'impegno contro il Lecce è sulla carta abbordabile, visto l'«1» offerto a 1,63 su Planetwin365. Gli ultimi precedenti raccontano però un'altra storia, con i giallorossi vincenti in tre dei quattro incroci più recenti. Il colpo all'Olimpico pagherebbe 5,65 e sarebbe il primo successo dopo tre giornate, mentre il pari è un'opzione a 3,70. Ben otto gli Over 2,5 arrivati nei dieci testa a testa disputati dal 2009 a oggi, esito che stavolta si gioca a 2,06 (con l'Under a 1,68). Autore del gol decisivo nel derby, Zaccagni si candida a un'altra giornata da protagonista, con la sua rete data a 3,50. Davanti all'esterno gli analisti piazzano Castellanos (2,75), con Felipe Anderson pure a 3,50. Scontro diretto a parte, entrambe le squadre sono al momento in piena corsa per gli obiettivi a lungo termine: per la Lazio, la qualificazione alla prossima Champions è scesa a 4,50, mentre il Lecce viaggia a distanza di sicurezza dalla retrocessione, eventualità ora lontana a 6,50.

RED/Agipro

Foto Credits Aleksandr Osipov CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password