Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/05/2024 alle ore 09:35

Calcio

12/04/2024 | 11:45

Serie A, derby di Torino big-match di giornata: Allegri ancora avanti su Juric. Inter, su William Hill quote rasoterra contro il Cagliari

facebook twitter pinterest
Serie A derby di Torino big match di giornata: Allegri ancora avanti su Juric. Inter su William Hill quote rasoterra contro il Cagliari

ROMA - Sarà l'Olimpico Grande Torino il teatro del match clou della 32^ giornata di Serie A, tra Torino e Juventus. I bianconeri sono alla ricerca della seconda vittoria di fila in campionato, fatto che non accade da gennaio, e sfidano un avversario senza successi in un derby dall'aprile di nove anni fa. Juric cercherà di sfatare questo tabù, ma su William Hill è avanti il segno «2», a 2,20, sale a 3 il pareggio, con il colpo granata fissato a 3,70. Ben cinque delle ultime sei sfide in casa del Toro hanno visto prevalere l'Under 2.5, opzione nettamente in vantaggio anche sabato pomeriggio, a 1,53, sull'Over 2.5 dato a 2,37. Occhio invece all'X al 45', uscito in 12 gare interne del Torino in campionato, visto a 1,85. Tra i marcatori in pole c'è Dusan Vlahovic, match-winner dell'ultimo precedente in casa granata, dato in rete a 2.87, seguito da Duvan Zapata – già 6 gol in carriera contro la Juve – a 3,20.

L'Inter cerca i punti decisivi per festeggiare la seconda stella già partendo dalla sfida contro il Cagliari, avversario in gran forma come dimostrano i 10 punti conquistati nelle ultime cinque giornate. Tuttavia, gli esperti William Hill vedono strada facile per la capolista, proposta a 1,18 contro il 15 del colpo sardo. Alto anche il pari, a 7, come nel gennaio di quattro anni fa. L'Inter è la miglior difesa del campionato e quella che ha collezionato più clean sheet, numeri che fanno prevalere il No Goal, visto a 1,80, sul Goal, a 1,90. L'ultima volta a San Siro terminò 4-0, opzione proposta a 9,50 mentre in pole c'è il 2-0 a 6,50.

Il Milan, in attesa del match di ritorno di Europa League contro la Roma, vuole centrare la settima vittoria consecutiva in Serie A in casa di un Sassuolo penultimo e obbligato a fare punti. Missione difficile però per gli uomini di Ballardini, offerti a 4,50 contro l'1,72 del settebello rossonero. Si gioca a 3,80 il pareggio verificatosi solo una volta nella storia al Mapei Stadium. Ben 59 gol subiti dai neroverdi, contro il Milan, secondo attacco della Serie A, che però in trasferta subisce molto: su William Hill comanda il Goal, a 1,60, sul No Goal proposto a 2,25. Cerca un altro centro – il terzo consecutivo – Rafael Leao, offerto a 2,80 mentre sale a 5 la rete di Armand Laurientè, tornato al gol venerdì scorso a Salerno.

Sempre calda la lotta per la zona Champions: trasferta non facile per la Roma (2,20) contro l'Udinese (3,40), mentre dovrebbe essere una missione alla portata quella del Bologna (1,55) in casa contro il Monza (6,50). Partite interne a bassa quota per il Napoli (1,33) contro il Frosinone (8,50), Lazio (1,30) all'Olimpico contro la Salernitana (11) e Atalanta, reduce dall'impresa di Anfield, in pole a 1,44 sul Verona (7). Grande equilibrio invece nella delicata sfida salvezza tra Lecce (2,25) ed Empoli (3), chiude il programma la sfida tra Fiorentina (1,85) e Genoa (4,20).

RED/Agipro

Foto Credits Meisam esmaily CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password