Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2024 alle ore 21:35

Calcio

14/12/2023 | 13:30

Serie A, subito in campo la Juventus: su William Hill al “Ferraris” comanda il segno «2». Lazio-Inter: avanti il colpo da ex di Inzaghi

facebook twitter pinterest
Serie A subito in campo la Juventus su William Hill al “Ferraris” comanda il segno «2». Lazio Inter avanti il colpo da ex di Inzaghi

ROMA - Sarà ancora la Juventus ad aprire il programma della Serie A, nell’anticipo del venerdì sera, questa volta al Ferraris contro il Genoa capace di vincere contro i bianconeri nell’ultimo precedente giocato in Liguria. Su William Hill però è avanti il terzo successo consecutivo dei bianconeri, a 1,80 contro il 5 del colpo rossoblù. Il segno «X», assente nelle precedenti 10 giocate a Genova, è fissato a 3,30. Le ultime quattro gare interne degli uomini di Gilardino hanno visto prevalere l’Under 2.5, opzione in vantaggio anche in questo caso a 1,57 sull’Over 2.5 visto a 2,30. Vuole tornare al gol Federico Chiesa, a secco dal mese di settembre: la rete del 7 bianconero si gioca a 3,60 mentre sale a 7 il timbro di Ruslan Malinovsky, già a segno tre volte contro la Juventus, suo bersaglio preferito. Sfida tutt’altro che banale per l’Inter, impegnata all’Olimpico contro la Lazio. I quotisti William Hill premiano l’ex Inzaghi, avanti a 1,80 contro il 4,80 del successo dei biancocelesti di Sarri. Nel mezzo il pareggio proposto a 3,60. Nonostante Sommer sia il portiere con più clean sheet nei cinque massimi campionati d’Europa, in quota è in pole il Goal, a 1,80, sul No Goal offerto a 1,90. Cerca il risveglio Felipe Anderson, un solo centro in stagione, ma 4 nelle ultime 5 contro l’Inter: la rete del brasiliano vale 6, ma in lavagna comanda il solito Lautaro Martinez a 2,05. Delicata sfida in ottica Champions League tra Bologna e Roma, attualmente appaiate al quarto posto a 25 punti. Su William Hill avanti la quinta vittoria consecutiva interna dei felsinei, a 2,37, sale a 3 il pareggio, con il segno «2» offerto a 3,25. Per i bookie sarà ancora Under 2.5 – il sesto di fila tra i due club - a 1,53, quota che si ripercuote anche sui risultati esatti: il terzo 0-0 nelle ultime quattro vale 6,50, preceduto solo dall’1-1 a 5,50 e dall’1-0 a 6. Derby lombardo a San Siro tra Milan e Monza. I rossoneri non vogliono veder svanire il sogno scudetto ora distante nove punti: su William Hill il segno «1» avanti a 1,61 contro il 5,25 della prima storica vittoria brianzola. Si attesta a 4 il pari interno numero uno per Calabria e compagni. Per quanto riguarda invece i protagonisti del match, Olivier Giroud, a segno nelle ultime quattro gare disputate in campionato, è in pole a 2,30 mentre il gol dell’ex Lorenzo Colombo paga 5 volte la posta. Deve ripartire anche in Serie A il Napoli (1,30) contro un Cagliari (10) reduce dall’impresa contro il Sassuolo ma capace di battere i partenopei solo una volta nelle ultime 24 partite ufficiali. Non vogliono perdere invece il treno Europa la Fiorentina (1,42), avanti contro un Verona (8) reduce da tre pareggi consecutivi e l’Atalanta (1,30), favorita sul fanalino di coda Salernitana (10). Il Torino (1,60) vuole proseguire il periodo positivo contro l’Empoli (6), cercano importanti punti salvezza Lecce (2,15) senza successi da settembre, in casa contro il Frosinone (3,50) e l’Udinese (2,15) che ospita alla Dacia Arena il Sassuolo (3,10).

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password