Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/03/2021 alle ore 16:29

Calcio

18/01/2021 | 13:20

Coppa Italia, Roma-Spezia: cinque anni dopo è ancora Dzeko contro Terzi, il gol-riscatto del bosniaco a 1,75

facebook twitter pinterest
coppa italia calcio scommesse roma spezia

ROMA – Roma e Spezia, nella loro storia, si sono incontrate in una sola occasione ma, questa settimana, lo faranno due volte, sempre allo stadio Olimpico, nel giro di cinque giorni. Si comincia domani con gli ottavi di Coppa Italia con la Roma chiamata a un doppio riscatto: i giallorossi, infatti, devono cancellare non solo, per quanto possibile, la disfatta nel derby di venerdì scorso ma anche l’eliminazione, sempre nella coppa nazionale, subita da parte dei liguri cinque anni fa. I bianconeri, allora in B e allenati da Mimmo Di Carlo, eliminarono ai rigori i capitolini di Garcia nel dicembre 2015: il tecnico francese da lì a un mese sarebbe stato esonerato.

Così Dzeko e compagni partono favoritissimi, secondo i quotisti di Snai, per centrare la vittoria che li porterebbe a sfidare il Napoli nei quarti: il successo romanista, infatti, è in quota a 1,30 contro il 9,50 dei ragazzi di Italiano mentre il pareggio è a 5,75. Entrambe le formazioni prediligono il gioco offensivo così l’Over, dato a 1,45, è assai più probabile dell’Under, a 2,55.  Il 2-1 per la Roma si gioca a 9,00 mentre quello spezzino pagherebbe 28 volte la posta. Un altro 0-0 ai tempi regolamentari, invece, come cinque stagioni fa è dato a 16.

Due i protagonisti di quella sfida che potrebbero scendere in campo anche domani: Edin Dzeko e Claudio Terzi, entrambi leader e capitani. Quello romanista, che sbagliò anche uno dei penalty, è il più accreditato al gol visto che la sua marcatura, la terza nella sua carriera giallorossa in Coppa Italia, si gioca a 1,75. Si sale, e di molto, invece per la rete del numero 19 dello Spezia: il gol di Terzi, infatti, pagherebbe 15 volte la posta.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password