Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/10/2022 alle ore 15:00

Calcio

26/08/2022 | 10:41

Serie A, Juve favorita ma non troppo contro la Roma: l’1 a 2.33 su BetFlag

facebook twitter pinterest
serie a juventus roma

ROMA - È sicuramente Juventus – Roma, in programma sabato pomeriggio alle 18:30, il primo big match della nuova stagione agonistica. Due formazioni contro che scenderanno in campo per testare le proprie ambizioni stagionali e relative verifiche dopo i primi due turni: i bianconeri hanno lasciato a Genova i primi punti dell’anno dopo la vittoria con il Sassuolo; i giallorossi sono in testa alla classifica a punteggio pieno grazie alla vittoria di misura a Salerno contro i granata ed in casa contro la Cremonese con un gol di Smalling al 65°.

Juventus e Roma hanno scritto una gran parte della storia del calcio di casa nostra essendosi incrociati nella massima serie ben 176 volte con un bilancio particolarmente a tinte bianconere grazie agli ottantacinque successi della Signora, più del doppio dei giallorossi ancora fermi a quarantuno ma con all’attivo anche cinquanta pareggi. E non solo, piemontesi che scenderanno in campo non solo per cercare il sorpasso in classifica ma anche di portare a quattro i successi consecutivi contro la formazione romana fatto che non si registra dal periodo febbraio 2008 – agosto 2009. Il nove gennaio scorso l’ultimo successo della formazione di Allegri a Roma con un roboante 4 a 3 finale con una rimonta al cardiopalma con Dybala, l’amatissimo ex di turno, autore di una prestazione magistrale e del gol dell’1 a 1.

Per l’occasione il tecnico Massimiliano Allegri riuscirà a riproporre tra i pali Szczesny ed al centro della difesa il rientrante Bonucci, che farà coppia con il neo acquisto il brasiliano Gleison Bremer e con Danilo nel ruolo di terzino destro e De Sciglio ad agire sul versante opposto. Recuperati i due difensori dovrà fare a meno, invece, in attacco di Di Maria e Pogba e dovrebbe proporre Dusan Vlahovic di punta con Cuadrado e Kostic di sostegno con un centrocampo formato da Locatelli in cabina di regina con il giovanissimo nazionale Under 21 Fabio Miretti laterale a destra e con Rabiot laterale a sinistra.

Assenze importanti lamenta anche il tecnico della Roma José Mourinho che non potrà disporre di Zaniolo e del nazionale olandese Georginio Wijnaldum prelevato in prestito dal Paris Saint-Germain. Dal primo minuto in campo l’ex Dybala che, affiancato da Pellegrini, agirà alle spalle di Abraham il riferimento più avanzato della squadra giallorossa. Sul versante opposto sarà Rui Patricio a difendere la porta protetto da un trio difensivo con Mancini a destra, Ibanez a sinistra e Smalling al centro. Sulle fasce troveranno posto Karsdorp a destra, Spinazzola a sinistra con Matic e Cristante ad agire al centro del campo.

È la Juventus per i betting analyst di BetFlag la squadra favorita ma non troppo in virtù dell’1 alto offerto a 2,33, comunque distante dal 2 giallorosso a 3,20 e con l’X che moltiplica per 3,25.

RED/Agipro

Foto Credits Wikimedia Commons CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password