Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/05/2024 alle ore 13:03

Gossip

30/04/2024 | 15:00

David di Donatello: “C’è ancora domani” pigliatutto in quota. Duello Mastandrea-Albanese tra gli attori, Garrone in pole su Rohrwacher per la miglior regia

facebook twitter pinterest
David di Donatello: “C’è ancora domani” pigliatutto in quota. Duello Mastandrea Albanese tra gli attori Garrone in pole su Rohrwacher per la miglior regia

ROMA – Dopo il grandissimo successo ottenuto nei cinema italiani, “C’è ancora domani” di Paola Cortellesi è il grande protagonista – con 19 nomination - dell’edizione dei David di Donatello 2024, in programma il prossimo venerdì 3 maggio negli studi di Cinecittà a Roma. C’è poca storia in quota per l’assegnazione del Miglior film: “C’è ancora domani” in netto vantaggio a 1,10 su Betflag e 1,12 su Planetwin365 nei confronti di “Io Capitano” di Matteo Garrone, primo inseguitore a 5 volte la posta secondo gli esperti Snai. Il film campione d’incassi in Italia nel 2023 domina anche le categorie di Miglior attrice protagonista, con Paola Cortellesi offerta a 1,06 contro il 5 di Micaela Ramazzotti in “Felicità” e Miglior attrice non protagonista, categoria che vede un “derby” tra Emanuela Fanelli in pole a 1,20 su Romana Maggiora Vergano, proposta a 3, entrambe in scena nel film diretto dalla Cortellesi.

Più equilibrio invece per il Miglior attore: Valerio Mastandrea (“C’è ancora domani”) dato a 1,75 su Snai e 1,80 su Planetwin365, precede di poco Antonio Albanese (“Cento domeniche”), che oscilla tra 2 e 2,15 volte la posta. Cambia lo scenario invece per la Miglior Regia con gli analisti di Betflag che premiano Matteo Garrone e “Io Capitano” offerto a 1,35 , favorito su “La Chimera” di Alice Rohrwacher, a 3,50 e “Rapito” di Marco Bellocchio, terzo in lavagna a quota 6.

EMT/Agipro

Foto credits: Wikimedia Commons CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password