Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/04/2019 alle ore 07:30

Gossip

28/01/2019 | 14:30

Oscar 2019, i SAG Awards lanciano Rami Malek e Glenn Close a bassa quota

facebook twitter google pinterest
Oscar 2019 SAG Awards Rami Malek Glenn Close quota

ROMA - Un passo verso l'Oscar per Rami Malek e Glenn Close, premiati con lo Screen Actor Guild Awards, il premio dei sindacati degli attori, per le loro interpretazioni in "Bohemian Rhapsody" e The Wife": entrambi si confermano favoriti per la statuetta più prestigiosa. Rami Malek, star del biopic dedicato a Freddie Mercury, ora vale 1,33 su SNAI, davanti a Christian Bale, che interpreta Dick Cheney in "Vice", a 3 volte la scommessa. Quota ancora più bassa per Glenn Close che precede a 1,20 Olivia Colman, candidata per "La favorita" e offerta a 4,50. Il premio come Miglior attore non protagonista è andato a Mahershala Ali con la sua interpretazione del pianista Don Shirley in "Green Book", l'Oscar vola basso a 1,18. Tra le donne, è stata premiata Emily Blunt per la sua performance in "A Quiet Place": l'attrice è fuori dalla cinquina dell'Academy, gli analisti SNAI puntano su Regina King, candidata per "Se la strada potesse parlare" a 1,35. La vittoria del premio al Miglior cast (l'equivalente del Miglior film per i premi organizzati dal sindacato degli attori) è andato a sorpresa a "Black Panther", per cui l'Oscar è lontano a 16 volte la scommessa.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password