Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/06/2019 alle ore 19:01

Scommesse

07/06/2019 | 19:16

Totocalcio: scomparso Martino Scialpi, protagonista della vincita negata da 1 miliardo di lire

facebook twitter google pinterest
totocalcio scialpi

ROMA - È morto Martino Scialpi, il commerciante 67enne di Martina Franca (Taranto) che nel 1981 realizzò un "13" da poco più di un miliardo di lire al Totocalcio, ma non riscosse mai la vincita perché la matrice non fu consegnata dalla ricevitoria. Scialpi fu processato e assolto in via definitiva nel 1987 dall'accusa di truffa con la restituzione della schedina originale. Per quasi 38 anni ha combattuto una battaglia giudiziaria, inseguendo il sogno di incassare quella vincita che oggi, con la rivalutazione monetaria, corrisponderebbe a una decina di milioni di euro. Il commerciante, assistito dall'avvocato Guglielmo Boccia, ha intrapreso numerose azioni legali e nell'ultimo periodo pare si fossero aperti degli spiragli per una definizione positiva della controversia. Scialpi ha sostenuto per le spese legali ed i viaggi per raggiungere i tribunali di mezza Italia oltre 500mila euro, più della cifra che avrebbe dovuto incassare ma che per una serie di cavilli e di ritardi e lui sosteneva, di omissioni, gli è sempre stata negata. Probabilmente, le iniziative legali saranno portate ancora avanti dagli eredi. Lo scommettitore qualche anno fa ha scritto un libro, «Ho fatto 13», per raccontare la sua storia. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Basket Sassari Betaland

Basket, Sassari avanti su Betaland: il titolo a 1,85

17/06/2019 | 15:09 ROMA - Botta e risposta spettacolare per il titolo della Serie A di basket. Dopo quattro partite Venezia e Sassari sono sul 2-2 e si va avanti con le squadre di De Raffaele e Pozzecco che sembrano avere gli stessi valori e le stesse...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password