Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 13/07/2024 alle ore 20:38

SuperEnalotto

04/07/2024 | 10:25

SuperEnalotto, l'estate è una stagione fortunata per fare Jackpot: in 27 anni di storia, 25 le volte che è stato centrato il “6”

facebook twitter pinterest
SuperEnalotto l'estate è una stagione fortunata per fare Jackpot: in 27 anni di storia 25 le volte che è stato centrato il “6”

ROMA - La bella stagione porta fortuna? Sembra di sì. In 27 anni di storia del SuperEnalotto i Jackpot centrati d’estate sono stati infatti ben 25. Hanno fatto sognare e realizzato i sogni di tanti italiani e, in comune, quasi tutte queste vincite hanno curiosità che si intrecciano con la storia e le storie. Ecco quelle più particolari:

  • Il 15 luglio 2000, a Ostia Lido (RM) fu realizzato un altro Jackpot: 29.521.657,36 € messi a segno con la combinazione 5 - 18 - 24 - 51 - 55 - 74.  In quel giorno speciale, noto nel mondo anche come "Give Something Away Day", nasceva negli Stati Uniti un movimento per promuovere l'atto del donare: chissà se il fortunato vincitore non abbia deciso di festeggiare aderendo a questa iniziativa.
  • Proseguendo il viaggio nella mappa dei Jackpot estivi arriviamo nelle Marche: è il 9 agosto 2000, a Fermo, quando la fortuna sorride a un uomo che centra la seguente sestina: 18 - 36 - 47 - 62 - 75 - 80. Entusiasta dalla notizia, è facile immaginare che abbia subito voluto condividere la felicità della vincita di 10.199.621,44 € con i suoi cari: prende il telefono e chiama per avvisarli. 
  • 7 luglio 2004. Questa volta il fortunato vincitore di 2.217.056,61 € viveva a Trieste e aveva scelto i seguenti numeri: 14 - 23 - 29 - 44 - 48 - 74.
  • 23 giugno 2018. 45 italiani hanno festeggiato la notte di San Giovanni dividendo il Jackpot di oltre 51 milioni di euro ottenuto con la sestina 17 - 22 - 54 - 69 - 82 – 88. Si tratta della 120esima vincita nella storia del Superenalotto e della 19° più alta di sempre che ha permesso a ogni fortunato di aggiudicarsi una delle 45 quote in cui è stato diviso il Jackpot e nello specifico circa 1,1 milioni di euro a testa.
  • 7 luglio, una data che ritorna, questa volta però corre l’anno 2020: oltre 59 milioni di euro sono stati vinti, a Sassari, con la sestina 16 - 24 - 29 - 53 - 73 - 88 - 62.

Ma c'è anche la vincita dei record: 147.800.000. Era il 22 agosto 2009, quando a Bagnone, un piccolo comune della Lunigiana, un fortunato centrò la sestina che ha cambiato la sua vita, con i numeri 10 - 11 - 27 - 45 - 79 - 88. Ben 147.807.299,08 €: la terza vincita più alta della storia del SuperEnalotto.

Nell'estate del 2012, ad Avezzano (AQ), fu centrato il Jackpot con la sestina 17 - 20 - 22 - 40 - 52 - 62 che permise di vincere ben € 12.321.539,91 €.

Il 17 settembre 1988 segnava l'apertura dei Giochi Olimpici di Seul. Esattamente 35 anni dopo, il 17 settembre 2019, un altro fortunato a Montechiarugolo (PR) ha centrato il Jackpot da 66.369.584,83 € con i numeri 9 - 18 - 26 - 43 - 60 - 79. Questa vincita rappresentava il secondo "6" realizzato nel 2019, poco più di un mese dopo la vincita di Lodi, che superava i 209 milioni di euro vinti con una giocata di soli 2 euro e tracciava un record finora imbattuto: la vincita più alta mai assegnata a un’unica persona.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

SuperEnalotto la sestina di sabato 13 luglio 2024

SuperEnalotto, la sestina di sabato 13 luglio 2024

13/07/2024 | 20:10
Warning: strpos(): Offset not contained in string in /var/www/vhosts/agipronews.it/httpdocs/dettaglio.php on line 183
COMBINAZIONE VINCENTE 6 68 9 63 54 64 NUMERO JOLLY 43 SUPERSTAR 84

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password