Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2016 alle ore 08:45

Attualità e Politica

06/10/2016 | 13:08

Giochi, Binetti (AP): «Il Governo dica chiaramente "no" alla pubblicità, legge per il contrasto della dipendenza è improcrastinabile»

facebook twitter google pinterest
Giochi Binetti AP pubblicità

ROMA - «L'incapacità del governo a legiferare» nel settore del gioco «è una delle sue debolezze più gravi. Lo Stato ha il monopolio del gioco e deve assumersene piena responsabilità. Insisteremo fino all'ultimo giorno di questa legislatura per avere una legge che dica un "no" chiaro alla pubblicità, compresa quella ottenuta con le sponsorizzazioni sportive» e «chiederemo una intensa attività di prevenzione che preservi i giovani dal rischio-dipendenza da gioco, compreso quello sulle scommesse sportive». Lo ha ribadito Paola Binetti, deputata di Area Popolare. «Il governo non può ignorare i rischi che si assume: una legge che prevenga e curi la ludopatia sta diventando non solo urgente, ma assolutamente improcrastinabile», conclude la Binetti. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse palermo

Scommesse, a Palermo sequestrata sala non autorizzata

05/12/2016 | 08:45 ROMA - È stato sequestrato dalla Polizia di Stato un centro scommesse abusivo a Palermo. All’interno della sala venivano raccolte giocate per conto di bookmaker esteri privi di concessione- Il gestore dell'esercizio...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password