Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Attualità e Politica

21/05/2016 | 14:30

Riordino giochi, giovedì 26 maggio il tavolo tecnico tra Governo ed enti locali

facebook twitter google pinterest
Riordino giochi tavolo tecnico Governo enti locali

ROMA - Prima riunione per il tavolo tecnico tra Governo ed enti locali che, secondo quanto prevede la legge di stabilità, dovranno raggiungere un'intesa sulla distribuzione del gioco sul territorio: secondo quanto apprende Agipronews, l'incontro è in programma giovedì 26 maggio, a margine della Conferenza Unificata convocata per la stessa data. Lo scorso 16 maggio, in Conferenza Unificata, era stato «formalmente avviato il dialogo tra Governo ed enti locali sulla riorganizzazione del settore dei giochi», aveva spiegato Baretta, assicurando la disponibilità del Governo a discutere «a partire dalla tutela della salute pubblica, dalla lotta alla illegalità, dalle valutazione delle conseguenze sulla finanza pubblica».
L'intesa - spiegano dal ministero degli Affari regionali, sede della Conferenza Unificata - dovrà comunque essere formalizzata durante una seduta ufficiale ma, al momento, il tema non compare nell'ordine del giorno. Stesso discorso anche per la Conferenza delle Regioni: «Non abbiamo avuto altri incontri col sottosegretario Baretta, non è cambiato nulla rispetto a due settimane fa», ha spiegato ad Agipronews l'assessore lombardo Massimo Garavaglia, coordinatore della Commissione Affari finanziari delle Regioni: il riordino dei giochi non compare nell'ordine del giorno della seduta della prossima settimana. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse Civitavecchia

Scommesse, Civitavecchia: scoperti tre locali senza licenza

09/12/2016 | 10:45 ROMA - La Polizia di Civitavecchia ha scoperto tre locali che offrivano al pubblico scommesse su eventi sportivi senza autorizzazione e denuncerà il tutto all'autorità giudiziaria, per il reato di frode in competizioni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password