Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 10:30

Attualità e Politica

07/04/2016 | 17:24

Regolamento di Spresiano (Tv), Pucci (pres. As.Tro): “Offerta di gioco eccessiva ma opportuno attendere accordo Stato-regioni”

facebook twitter google pinterest
Spresiano pucci astro

ROMA - “Il regolamento del comune di Spresiano arriva alla vigilia del possibile accordo tra Governo e regioni proprio sul tema sulla distribuzione dei giochi pubblici: sarebbe il caso di evitare iniziative in questa fase, per non aggiungere confusione a un quadro già abbastanza complicato”. E’ quanto dichiara ad Agipronews Massimiliano Pucci, presidente di As.tro, la principale associazione di gestori di slot, commentando il regolamento approvato ieri dal Consiglio comunale di Spresiano – in provincia di Treviso – che prevede il “blocco” totale di ogni attività di gioco  - dalle slot al lotto, dalle scommesse al gratta e vinci - a partire dalle 23 e fino alle 8 di mattina. Pucci, in ogni caso, ammette che “l’offerta di giochi pubblici è eccessiva, in tutti i settori: non è più soltanto un problema di slot machine nei bar, ma dell'intera offerta pubblica di gioco. L’industria del gaming deve uscire dall’equivoco e ripensare il proprio ruolo. Lo dimostrano le ricerche presentate da Cnr e Nomisma, che ci raccontano il rapporto tra minori e gioco. Le inchieste delle ultime settimane, poi, confermano che esiste anche una seria questione di illegalità legata all’online”.
NT/Agipro
 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password