Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

18/10/2016 | 16:10

Slot e territorio, Verona (Astro): "Limiti orari e distanziometro non frenano l’illegalità"

facebook twitter google pinterest
astro verona territorio rovigo casale monferrato

ROMA - "Abbiamo illustrato il nostro progetto 'Un Gioco Buono anche per il Territorio' che ha destato interesse. Le amministrazioni lo valuteranno con attenzione e ci faranno sapere il loro parere". Così Lorenzo Verona, consigliere di Astro e responsabile per le questioni territoriali, commenta ad Agipronews gli incontri svolti oggi con le amministrazioni locali di Rovigo e Casale Monferrato. 
L'associazione è impegnata sul territorio in una serie di incontri con i rappresentanti dei Comuni che hanno emanato - o stanno per emanare - ordinanze restrittive sugli orari di funzionamento degli apparecchi da gioco. Astro ha presentato il proprio progetto per far comprendere "come le politiche 'contro' abbiano sempre avuto un grande impatto mediatico ma, raramente, provochino poi quei benefici che ci si aspetterebbe" e che "la problematica socio-sanitaria del gioco patologico si è aggravata, insieme alla comparsa di congegni non autorizzati che vanno a 'camuffare' la slot, all’interno di postazioni self service per servizi online". RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password