Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Attualità e Politica

29/08/2016 | 13:23

Giochi, Cassazione boccia ricorso di due esercenti: “Nel negozio presenti apparecchi proibiti”

facebook twitter google pinterest
cassazione giochi slot

ROMA - La Sezione Feriale Penale della Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso di due esercenti di Napoli contro la Corte di Appello condannati a quattro mesi di arresto per la presenza di apparecchi illegali nella loro sala giochi. “La Corte di appello, con motivazione adeguata, ha espresso il proprio convincimento in ordine alla superfluità di un accertamento ulteriore sulle apparecchiature elettroniche - si legge nella sentenza -  ritenendo sufficiente gli elementi probatori acquisiti  a dimostrazione che le cinque slot contenessero giochi proibiti, ossia provvisti del carattere di aleatorietà, e fossero in esercizio nell'esercizio pubblico al fine di ottenere un lucro di entità niente affatto trascurabile. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password