Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 16:01

Attualità e Politica

30/11/2016 | 15:26

Ippica, Tar Lazio chiede a Mipaaf chiarimenti su riduzione stanziamento ordinario del 2015

facebook twitter google pinterest
ippica tar lazio mipaaf

ROMA - Servono ulteriori chiarimenti sul decreto dei Mipaaf di gennaio 2015 con il quale il Ministero ha ridotto, per i soli mesi di gennaio e febbraio 2015, lo stanziamento ordinario a favore di tutte le società di corsa al galoppo ed al trotto del 10% con corrispondente riduzione degli stanziamenti dei premi per ogni giornata di corsa. È quanto ha stabilito il Tar Lazio sul ricorso presentato dai gestori dell’Ippodromo dei Fiori di Villanova d'Albenga. La sezione Seconda Ter ha chiesto alla parte ricorrenti ulteriori controdeduzioni agli atti depositati dall’amministrazione, la quale dovrà invece produrre altri chiarimenti “al fine di accertare quale sia stato l’esito definitivo del finanziamento relativo al montepremi, in relazione alla società ricorrente, per l’anno 2015 e se il taglio  contestato nel ricorso sia poi stato mantenuto nel corso del 2015 o sia stato superato da successivi atti adottati tra le parti”. Il termine per la presentazione di nuovi atti è di 60 giorni. LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password