Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Attualità e Politica

02/02/2016 | 18:00

Sanatoria scommesse: avviata la procedura semplificata per i bookmaker che hanno aderito

facebook twitter google pinterest
sanatoria scommesse procedura semplificata

ROMA - Dopo le prime linee guida pubblicate a inizio gennaio, la sanatoria 2016 per i centri scommesse non autorizzati entra nel vivo: ieri è scaduto il termine per l'adesione e il versamento di 10mila euro per ogni punto vendita, e oggi l'Agenzia Dogane e Monopoli ha pubblicato il documento che chiarisce le modalità di adesione alla procedura semplificata. "Con la presentazione della domanda è riconosciuto al soggetto istante, esclusivamente sino alla data di scadenza, nell’anno 2016, delle concessioni di Stato vigenti per la raccolta dei giochi pubblici, il diritto di gestire la raccolta delle scommesse". "La primaria esigenza di ridurre al minimo disfunzioni e strozzature nel circuito legale di raccolta e di consentire un rapido collegamento al totalizzatore nazionale dei soggetti emersi - specificano ancora dai Monopoli - richiede una celere attivazione della verifica amministrativa. Ciò comporta che venga istituita una procedura semplificata in base alla quale possano essere attivati i punti di raccolta mediante la definizione di un processo articolato nelle seguenti fasi: esplicita adesione da parte dei soggetti interessati, esecuzione degli adempimenti previsti dalla procedura medesima". I soggetti titolari della raccolta delle scommesse in rete fisica che intendono aderire alla "procedura semplificata, devono far pervenire all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli la propria richiesta entro il 15 marzo 2016". Successivamente alla stipula del disciplinare, "nel caso di avvenuta adesione alla procedura semplificata, il titolare è tenuto a trasmettere ai Monopoli, mediante apposito servizio telematico, le dichiarazioni di sussistenza dei requisiti per ciascun punto di raccolta da attivare". FP/Agipro

 

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password