Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Ippica & equitazione

25/06/2016 | 15:35

Ippica, San Siro: domenica 26 giugno il Premio Primi Passi, occhi puntati su Biz Power

facebook twitter google pinterest
Ippica San Siro

MILANO – Domenica 26 giugno l’ippodromo del galoppo di San Siro ospita l’ultima corsa di Gruppo della stagione primaverile, anche questa volta nel segno della tradizione con il Premio Primi Passi riservato ai soli puledri di due anni. E’ una corsa velocissima, 1.200 metri in pista dritta, la prima selezione “vera” per la nuova generazione: uno sprint che passa davanti alla tribuna principale e termina 200 metri più avanti, quasi sempre con brevissimi distacchi.  Il pronostico è tutto per Biz Power, figlio di Power e Biz Bar (madre di campioni come Biz The Nurse, vincitore del Gran Premio di Milano e del Derby Italiano, e di Biz Hearth primo nel Gran Criterium 2015): ha corso una sola volta in carriera, vincendo il Premio Lampugnano a San Siro, ma ha destato ottima impressione tanto che la quota offerta da Snai per una sua vittoria è 2,00. Il suo fantino sarà Silvano Mulas, che avrà la giubba della scuderia We Bloodstock.  Molto atteso anche Penalty, in arrivo da due vittorie ottenute sulle piste di Roma: nel secondo caso si trattava di una “condizionata”, il Premio Alberto Giubilo, nel primo aveva dominato il Premio Toulouse Lautrec riservato ai debuttanti. Quanto basta per meritare quota 2,60. Scuderia New Age e fantino Umberto Rispoli. Dalla Germania arriva Hargeisa, una saura che ha vinto alla prima uscita, una prova per debuttanti disputata a Baden-Baden. Questa volta la scuderia Faehrhof Stiftung ha scelto per lei il fantino Carlo Fiocchi, più esperto di San Siro rispetto ad Andrea Suborics che aveva portato Hargeisa alla vittoria in terra tedesca. Quota Snai 4,50. Blu Marshall è montato da Dario Vargiu per la storica scuderia Incolinx: negli ultimi due mesi ha corso quattro volte a Milano e si è sempre piazzato ai primi posti, prima terzo, poi secondo, infine due vittorie consecutive. La sua quota è 10 ma tra precedenti prestazioni e qualità della monta non va sottovalutato. Gli outsider sono due e sino a ora hanno sempre corso a Roma: Into The Wild e Triticum Vulgare. Il primo è arrivato dietro Penalty nel Premio Giubilo e quarto nel Tolouse Lautrec, risultati che pesano nel confronto diretto con il secondo favorito di domenica prossima. Triticum Vulgare invece non corre da fine maggio, quando ha ottenuto la prima vittoria in carriera in una corsa maiden dopo aver ottenuto due secondi posti consecutivi. Per entrambi la quota è 21.
Tutte le corse in programma a Milano galoppo domenica 26 giugno saranno trasmesse in diretta sui canali UnireSat (220 di Sky) e UnireTv, visibile in tutti i punti di accettazione scommesse. La prima corsa parte alle ore 15.30, oltre alla cronaca la diretta sarà arricchita da interviste, commenti tecnici, riprese dal tondino di presentazione, da bordo pista e nella zona di premiazione. Tutte le corse saranno visibili anche via Internet in modalità streaming sul sito www.snai.it. Notizie, foto, aggiornamenti sulle corse e sugli ordini di arrivo saranno disponibili sul sito www.ippodromitrenno.it, sulla pagina Facebook fb.me/ippodromosansiro, sull’account Twitter @milanogaloppo e sull’account Instagram @milano_galoppo. Il pubblico potrà condividere le proprie fotografie su tutti i social media utilizzando gli hashtag #sansirogaloppo e #primipassi. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password