Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/02/2017 alle ore 18:28

Altri sport

30/07/2016 | 17:12

Rio 2016, Atletica: Semenya senza rivali negli 800 metri

facebook twitter google pinterest
Rio 2016 Atletica Semenya

ROMA - In molti, probabilmente, la ricordano più per le voci e le polemiche sul suo conto, che la costrinsero anche a sottoporsi a un test della sessualità, ma Caster Semenya arriva alle Olimpiadi di Rio 2016 con un bagaglio di risultati strepitosi, e punta in alto. L'ottocentista sudafricana, oro mondiale nel 2009 e argento nel 2011, vicecampionessa olimpica a Londra 2012, è reduce da una prestazione super nella tappa di Montecarlo della Diamond League: con 1’55″33 ha centrato la miglior prestazione mondiale dell’anno, il record del meeting, il record della Diamond League e il primato nazionale sudafricano. Numeri che lasciano pochi dubbi ai bookmaker: è lei la favorita assoluta per la gara femminile degli 800 metri a Rio. La Semenya non ha rivali sul tabellone Microgame Group, ed è piazzata appena a 1,10. Alle sue spalle il vuoto, anche a causa della squalifica delle atlete russe per doping. In lavagna a inseguire ci sono Francine Niyonsaba e la keniota Margaret Nyairera Wambui, che proprio a Montecarlo hanno terminato al secondo e al terzo posto alle spalle della sudafricana: per entrambe l'oro olimpico vale 8 volte la posta.

SA/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password