Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/01/2017 alle ore 20:41

Calcio

22/04/2016 | 14:12

Serie A: Juve campione lunedì, per i bookmaker vale 5,48

facebook twitter google pinterest
juventus scudetto scommesse

ROMA - Sul fatto che la Juventus vincerà lo scudetto non ci sono quasi più dubbi: con nove punti di vantaggio sul Napoli a quattro giornate dalla fine del campionato, le scommesse sul quinto trionfo consecutivo dei bianconeri sono ormai un ricordo. Le quote sullo scudetto sarebbero ormai improponibili per i bookmaker: troppo basse per essere appetibili, vista la probabilità dell'evento. Tuttavia, a guardare bene la lavagna scommesse, si può puntare sulla possibilità che la Juventus si laurei campione già lunedì sera, alla chiusura del turno, aspettando il risultato del posticipo tra Roma e Napoli. La soluzione più probabile - data da una scommessa multipla che accoppi i risultati utili ai bianconeri - secondo i quotisti Microgame Group è quella che prevede la vittoria della Juve con Fiorentina (data a 2,15) e poi quella della Roma sul Napoli (a 2,55). Così i bianconeri andrebbero a +12 e sarebbero imprendibili, una combinazione che tramutata in quota diventa 5,48: con 10 euro puntati se ne incasserebbero quasi 55. Teoricamente, alla Juve potrebbe bastare anche un pareggio (la «X» con i viola è da 3,20) purché la Roma batta il Napoli: questo incastro scudetto è quello con la quota più alta, 8,16. Nel mezzo la terza soluzione: Juve vincente al Franchi e pareggio tra Roma e Napoli (dato a 3,20): in questo caso il tricolore della Juventus di lunedì, è un'opzione da 6,88 volte la posta investita. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

milan calciomercato scommesse deulofeu

Calciomercato, Deulofeu-Milan: in quota c'è già il sì

17/01/2017 | 16:00 ROMA - La trattativa va avanti da un pezzo, ma probabilmente ora si è arrivati alla svolta finale per portare Gerard Deulofeu dall'Everton al Milan. Ronald Koeman, allenatore dell'Everton, sta per dare l'ok alla...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password