Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Calcio

22/04/2016 | 14:12

Serie A: Juve campione lunedì, per i bookmaker vale 5,48

facebook twitter google pinterest
juventus scudetto scommesse

ROMA - Sul fatto che la Juventus vincerà lo scudetto non ci sono quasi più dubbi: con nove punti di vantaggio sul Napoli a quattro giornate dalla fine del campionato, le scommesse sul quinto trionfo consecutivo dei bianconeri sono ormai un ricordo. Le quote sullo scudetto sarebbero ormai improponibili per i bookmaker: troppo basse per essere appetibili, vista la probabilità dell'evento. Tuttavia, a guardare bene la lavagna scommesse, si può puntare sulla possibilità che la Juventus si laurei campione già lunedì sera, alla chiusura del turno, aspettando il risultato del posticipo tra Roma e Napoli. La soluzione più probabile - data da una scommessa multipla che accoppi i risultati utili ai bianconeri - secondo i quotisti Microgame Group è quella che prevede la vittoria della Juve con Fiorentina (data a 2,15) e poi quella della Roma sul Napoli (a 2,55). Così i bianconeri andrebbero a +12 e sarebbero imprendibili, una combinazione che tramutata in quota diventa 5,48: con 10 euro puntati se ne incasserebbero quasi 55. Teoricamente, alla Juve potrebbe bastare anche un pareggio (la «X» con i viola è da 3,20) purché la Roma batta il Napoli: questo incastro scudetto è quello con la quota più alta, 8,16. Nel mezzo la terza soluzione: Juve vincente al Franchi e pareggio tra Roma e Napoli (dato a 3,20): in questo caso il tricolore della Juventus di lunedì, è un'opzione da 6,88 volte la posta investita. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse derby totti

Serie A, Lazio-Roma: Totti, il gol del record vale 3,50

02/12/2016 | 16:53 ROMA - Ancora un gol e poi aggiungerà un altro record alla sua straordinaria carriera in giallorosso. Francesco Totti, capitano della Roma, è già il calciatore che ha giocato più derby in assoluto, 42 fino...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password