Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/03/2017 alle ore 20:26

Calcio

17/02/2017 | 13:19

La Roma europea impressiona i bookmaker: giallorossi secondi solo allo United

facebook twitter google pinterest
roma europa league scommesse

ROMA - Dopo il 4-0 al Madrigal, contro il Villarreal, con la qualificazione agli ottavi praticamente archiviata, la Roma entra nel lotto delle grandi favorite per il trionfo in Europa League. Meglio dei giallorossi, dicono i bookmaker, c’è solo il Manchester United, che ieri sera ha battuto 3-0 in casa il St Etienne. Sul tabellone Snai la Roma è piazzata a 7,50 nelle scommesse su chi alzerà il trofeo e insegue i Red Devils, in fuga nelle quote e dati a 4,50. Subito dietro i giallorossi, a pari merito, i bookmaker piazzano il Tottenham (nonostante il ko in trasferta con il Gent) e lo Shakhtar Donetsk (che ha battuto fuori casa il Celta Vigo), entrambi a 9,00. Fa progressi anche la Fiorentina, che ha steso in Germania il Borussia Moenchengladbach con un gioiello su punizione di Federico Bernardeschi: per i viola la qualificazione agli ottavi viaggia a 1,20, la conquista del trofeo è a 15,00. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

napoli juve betflag

Serie A, Napoli-Juve da tripla nelle quote Betflag

29/03/2017 | 17:46 ROMA - Sabato romano in Serie A per gli anticipi che vedranno protagoniste le due formazioni della Capitale. La Lazio alle 18 scende in campo a Reggio Emilia con il Sassuolo con la lavagna di BetFlag particolarmente a favore e che...

mondiali 2018 brasile quote scommesse

Mondiali 2018: Brasile qualificato, la coppa si gioca a 8,50

29/03/2017 | 13:31 ROMA - Da settembre a oggi non ha perso un colpo, con otto vittorie conquistate in altrettante partite valide per la qualificazione ai Mondiali 2018. Il Brasile è la prima squadra a staccare il pass per la Russia, e grazie alla...

henry arsenal quote scommesse

Panchina Arsenal, in quota c’è il balzo di Henry

28/03/2017 | 15:17 ROMA - È stato per anni la bandiera dell’Arsenal ed era inevitabile che Thierry Henry fosse accostato di nuovo ai Gunners in un momento cruciale per la squadra e Arsene Wenger. L’allenatore francese è nel...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password