Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/01/2017 alle ore 17:56

Calcio

14/04/2016 | 13:28

Panchina Italia: i bookmaker votano Di Biagio, ma tra i candidati mettono Totti e Berlusconi

facebook twitter google pinterest
scommesse totti berlusconi sisal

ROMA - Il testa a testa dei bookmaker per il prossimo allenatore della Nazionale è tra Gigi Di Biagio e Roberto Donadoni: il primo favorito a 3,50 secondo Sisal Matchpoint, il secondo, dopo l'"autocandidatura" di ieri, subito dietro a quattro volte la scommessa. La corsa per la panchina azzurra è un affare tutto loro (anche se nelle ultime ore sta prendendo piede l'idea Gianni De Biasi, che sul tabellone quote è inserito nella categoria "altro", data a 2,50) visto che le opzioni successive sono già parecchio distanziate: Giampiero Ventura è a 10,00, a 16,00 c'è Fabio Capello e a 33,00 Claudio Ranieri, che difficilmente rinuncerà a giocare la Champions con il Leicester delle meraviglie. E man mano che le quote salgono, le proposte dei quotisti Sisal strappano qualche sorriso agli scommettitori che scorrono la lavagna. Già, perché oltre alle proposte "seriose" gli uomini delle quote si sono divertiti a fare nomi che definire improbabili è poco. Ad esempio - con tutto il rispetto per il Capitano - c'è quello di Francesco Totti, a 300 volte la scommessa, che non sa ancora cosa farà da giugno in poi e magari chissà, se non rinnova con la Roma un pensierino a guidare gli azzurri potrebbe farlo. A 500 il Presidente Silvio Berlusconi (che da sempre ha l'indole dell'allenatore, visto che suggerisce la formazione ai suoi tecnici) o Claudio Lotito, che è già consigliere federale e magari con l'incarico ritroverebbe feeling con lo spogliatoio azzurro, dal quale è dovuto rimare fuori dopo l'amichevole con la Germania: il Ct Antonio Conte aveva infatti stabilito che solo giocatori, staff, team manager e presidente potevano accedervi. Per quanto ironiche e scherzose, però, le quote proposte sono tutte vere: se davvero Lotito o il Cavaliere si siederanno in panchina, allora ogni euro scommesso verrà moltiplicato per 500. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

calciomercato juventus evra lione

Calciomercato: Evra al Lione, i bookmaker dicono sì

24/01/2017 | 17:12 ROMA - Patrice Evra e la Juventus sono ai saluti. Il difensore francese è in partenza e con buona probabilità tornerà a in Ligue 1, dove ha già giocato con Nizza e Monaco. Questa volta, però, indosserà...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password