Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/02/2017 alle ore 21:06

Gossip

26/02/2016 | 13:07

Oscar 2016, Miglior sceneggiatura: i bookie premiano "Il caso Spotlight" e "La grande scommessa"

facebook twitter google pinterest
Oscar 2016 Miglior sceneggiatura

ROMA - Un gruppo di giornalisti di inchesta del Boston Globe che porta alla luce lo scandalo dei preti pedofili: è la storia raccontata da Tom McCarthy e Josh Singer ne "Il caso Spotlight", favorito per l'Oscar alla Miglior sceneggiatura originale: la sigla Paddy Power offre il premio a 1,10, davanti all'innovativo "Inside Out" (a 7,00), il lungometraggio d'animazione della Pixar in cui Josh Cooley, Ronnie del Carmen, Pete Docter e Meg LeFauve raccontano le emozioni di un'adolescente. Si sale a 17,00 per l'Oscar a Matt Charman, Joel ed Ethan Coen, candidati per la Migliore sceneggiatura con "Il ponte delle spie", che racconta la storia di un avvocato americano che si trova a difendere una spia russa. Chiudono il tabellone, entrambi a 41,00, Alex Garland - regista e sceneggiatore di "Ex machina", sull'intelligenza artificiale - e il gruppo di sceneggiatori di "Straight Outta Compton", il biopic musicale sui N.W.A. 

"La grande scommessa" non ha rivali sul tabellone dell'Oscar al Miglior adattamento: tratto dal libro "The Big Short - Il grande scoperto" di Michael Lewis, racconta la storia vera di un gruppo di investitori che aveva ipotizzato il crollo del mercato immobiliare statunitense. La statuetta a Charles Randolph e Adam McKay vale 1,08. Lontani gli altri candidati, a partire da Emma Donoghue per "Room", adattamento cinematografico del suo libro "Stanza, letto, armadio, specchio" e offerto a 7 volte la scommessa. Si sale a 17,00 per l'Oscar a Nick Hornby, che ha adattato per il grande schermo il romanzo "Brooklin" di Colm Tóibín, con Saoirse Ronan nei panni di una giovane emigrante irlandese. Lontano a 41,00 Drew Goddard, in nomination per "Sopravvissuto - The Martian", basato sul romanzo "L'uomo di Marte" di Andy Weir. Ultimo posto sul tabellone - a 51,00 - per Phyllis Nagy, autrice della sceneggiatura di "Carol", basato sul romanzo “The price of salt” della scrittrice americana Patricia Highsmith. MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

oscar quote stanleybet

Oscar 2017: per i bookie inglesi "La La Land" senza rivali

25/02/2017 | 15:31 ROMA - L'attesa è finita, domani sera al Dolby Theatre di Los Angeles andrà in scena l’89/a edizione della cerimonia degli Oscar, che sarà condotta dal comico Jimmy Kimmel. Un film su tutti ha catalizzato...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password