Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

SuperEnalotto

08/08/2016 | 16:49

SuperEnalotto, Jackpot da record e nuovo testimonial in tv: Davide, ricevitore di Verona

facebook twitter google pinterest
SuperEnalotto Jackpot record testimonial tv Davide Verona

ROMA - Un uomo normale e solare che oggi sorride alla vita, dopo un periodo difficile: è Davide, il super testimonial protagonista degli spot TV del Jackpot record del nuovo SuperEnalotto, on air dal 25 luglio al 26 Agosto sulle reti Publitalia.

Davide Piantavigna da 16 anni, insieme alla moglie, è titolare della ricevitoria Ferrari di Borgo Venezia a Verona in Via Fracastoro 9/D, una delle più “vecchie” ricevitorie di Verona centro, un luogo divenuto per tanti del posto un’occasione di incontro, un punto di riferimento per trascorrere qualche minuto di spensieratezza. E lui è felice di portare nelle case degli italiani un sorriso, la speranza di vincere

Sono tanti quelli che entrano nella sua ricevitoria per conoscerlo o che si fermano a salutarlo anche mentre fa jogging nel parco. Spesso Davide non conosce chi lo saluta ma è felice di essere per molti il volto della speranza.

Una speranza e una gioia che non si concretizzano solo nell’auspicio della vincita del grande Jackpot, attualmente il premio più alto al mondo e che per l’estrazione di martedì 9 agosto mette in palio oltre 120 milioni di euro, ma anche nella realizzazione di tanti piccoli sogni e progetti.

Davide, che ha già visto vincere in svariate occasioni premi da 5 punti nella sua, non perde occasione per lanciare un monito: “Il denaro deve essere investito per fare del bene alle persone, a partire da se stessi. Non si tratta di un concetto astratto ma concreto. I soldi possono contribuire al sogno più grande che è quello di pensare alla salute. La ricerca e la prevenzione sono fattori determinanti al benessere degli individui. Questo potrebbe essere un bel modo per destinare una parte della vincita milionaria”.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password