Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/03/2021 alle ore 21:08

Attualità e Politica

28/01/2021 | 13:56

Giochi in Piemonte, Tronzano (FI): "Necessario un aggiornamento della legge, il settore legale contrasta le infiltrazioni della criminalità”

facebook twitter pinterest
 Giochi in Piemonte Tronzano (FI): Necessario un aggiornamento della legge il settore legale contrasta le infiltrazioni della criminalità”

ROMA - «La necessità politica di aggiornare la legge rimane ineludibile». Così Andrea Tronzano  - l’Assessore al Bilancio e alle Attività Economiche e produttive della Giunta regionale del Piemonte - a margine della riunione di questa mattina della Commissione regionale legalità, durante la quale si è discussa la legge di contrasto al gioco d’azzardo patologico. Prevenzione e salute «rimangono temi prioritari cosi come la salvaguardia dell'occupazione e la tutela degli investimenti fatti dagli imprenditori a seguito di una legge nazionale che ha reso il gioco legale. Una cosa mi balza all'occhio nella ricerca ed è la questione legalità; essa conferma che ci sono opinioni diverse. Per quanto mi riguarda mi affido alle parole di vari procuratori antimafia, in particolare De Raho, che dicono di come il gioco legale contrasti l'infiltrazione della criminalità e di come serva più gioco legale e non proibizionismo per ostacolare il malaffare» aggiunge l’assessore. «Teniamo anche conto - prosegue Tronzano - che i lavoratori del comparto hanno la stessa dignità degli altri lavoratori ed oggi stanno soffrendo perché stanno perdendo il loro posto di lavoro a seguito di un accanimento ideologico insensato». FT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password