Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/05/2022 alle ore 20:49

Attualità e Politica

25/02/2022 | 13:24

Amusement, Adm: slitta al 1° maggio l'entrata in vigore delle nuove norme per i Comma 7

facebook twitter pinterest
Amusement Adm: slitta al 1 maggio l'entrata in vigore delle nuove norme per i Comma 7

ROMA - È stata prorogata al 30 aprile 2022 l'entrata in vigore del nuovo regime per gli apparecchi da gioco con vincita in denaro. A stabilirlo è la determina dell'Agenzia Dogane e Monopoli firmata dal dg Marcello Minenna. «Il termine per la presentazione delle istanze per il rilascio dei titoli autorizzatori per la messa in esercizio - si legge - è prorogato al 30 aprile 2022». Una decisione presa dopo «le note pervenute da associazioni rappresentative del settore che, pur condividendo le finalità della riforma, ne sottolineano la difficoltà di attuazione». Finora, spiega Adm, sono state presentate istanze di rilascio di titoli autorizzatori «per circa il 60% del parco macchine esistente», ma l'Agenzia ritiene «di prevalente interesse pubblico avere la completa individuazione di tutti gli apparecchi in esercizio». La proroga consentirà «la massima conoscenza dei nuovi obblighi», a cui contribuirà anche Sogei. Il partner tecnologico di Adm invierà, «con strumenti telematici o informatici» una nota informativa con i nuovi obblighi a tutti i possessori di apparecchi. «Dal 1° maggio 2022 - conclude Adm - potranno essere installati solo gli apparecchi provvisti dei titoli autorizzatori e dei relativi dispositivi di identificazione elettronica».
LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password