Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/10/2022 alle ore 14:38

Attualità e Politica

20/01/2022 | 11:46

Antiriciclaggio, Uif: 139.524 segnalazioni di operazioni sospette nel 2021, 7.659 arrivano dagli operatori di gioco

facebook twitter pinterest
Antiriciclaggio Uif segnalazioni operazioni sospette 2021 operatori gioco

ROMA - Nel 2021 la UIF, l'Unità di informazione finanziaria della Banca d'Italia, ha ricevuto «139.524 segnalazioni di operazioni sospette (Sos), con un incremento del 23,3% rispetto al precedente anno». È quanto si legge nel report pubblicato da Bankitalia.
Di queste, 7.659 arrivano dagli operatori di gioco (3.302 nel primo semestre e 4.357 nel secondo), per un importo di 225,2 milioni. Il dato è in aumento del 32,7% rispetto alle 5.772 Sos ricevute dagli operatori di gioco in tutto il 2020. 

In generale, segnala l'Uif, «il secondo semestre del 2021 completa un anno di crescita vigorosa delle segnalazioni di operazioni sospette: dopo l’eccezionale andamento registrato nel primo semestre (+32,4%), le 69.401 Sos ricevute nei mesi da luglio a dicembre confermano il perdurare di una dinamica importante, con un aumento del 15,2% nel confronto con i corrispondenti mesi del precedente anno». Sul totale delle segnalazioni non riconducibili a banche e Poste, il 13,8% arriva dai prestatori di servizi di gioco.

MSC/Agipro

Foto Credits Flickr Images Money CC BY 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password