Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/06/2019 alle ore 20:48

Attualità e Politica

15/04/2019 | 12:33

Bando SuperEnalotto: conclusa verifica delle offerte amministrative di Sisal, Lottomatica e del gruppo ceco Sazka

facebook twitter google pinterest
Bando SuperEnalotto

ROMA – Si è da poco conclusa nella sede dei Monopoli di Stato la procedura di verifica del primo plico, contenente la documentazione amministrativa, per la gara del SuperEnalotto: la Commissione, come apprende Agipronews, ha verificato positivamente la presenza dei documenti richiesti nelle tre offerte, presentate da Sisal (attuale concessionario), da Lottomatica e da Sazka (con la società Italian GNTN Holding), monopolista delle lotterie in Repubblica Ceca. Nei prossimi giorni, la Commissione analizzerà nel dettaglio i documenti in cui le aziende certificano i requisiti di partecipazione. Successivamente - ma non sono stati forniti dettagli sulle tempistiche - è prevista la verifica dei due plichi restanti, contenenti le offerte tecniche e quelle economiche.

La procedura servirà a determinare il punteggio con cui verrà aggiudicata la concessione – si legge nei documenti di gara - secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Sarà attribuito un punteggio massimo pari a 100 punti: fino a 45 punti per l’offerta tecnica, fino a 55 punti per l’offerta economica.

Il bando di gara è una misura contenuta nella manovra 2017 (approvata a fine 2016): è previsto che la concessione duri nove anni, con una base d’asta di 100 milioni di euro: il 50 per cento della somma sarà versato al momento dell’aggiudicazione, il resto “all’atto dell’effettiva assunzione del servizio del gioco da parte dell’aggiudicatario”. L’aggio per il concessionario sarà pari al 5% ma “con offerta al ribasso”. Tra i requisiti di partecipazione «la pregressa esperienza nella gestione o raccolta di gioco sulla base di valido ed efficace titolo abilitativo ove previsto, ovvero il possesso di una capacità tecnico-infrastrutturale non inferiore a quella richiesta dal capitolato tecnico».

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse non autorizzate: controlli e sequestRi nel reggiano

Scommesse non autorizzate: controlli e sequestri nel reggiano

15/06/2019 | 15:10 ROMA -  Una sala scommesse, sprovvista di autorizzazioni, allestita in un locale del centro di Novellara, nel Reggiano, in cui venivano raccolte puntate sportive per conto di una società non autorizzata dai Monopoli di...

giochi notizie slot scommesse agipronews

Giochi, la settimana in un clic

14/06/2019 | 15:58 LUNEDI' 10 GIUGNO Politica e giochi – La firma del nuovo decreto sulle scommesse dal parte del ministro Tria ha scatenato la critica di Giovanni Endrizzi, senatore del Movimento Cinque Stelle, quindi teoricamente vicino...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password