Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/09/2018 alle ore 17:36

Attualità e Politica

04/01/2018 | 13:02

Bienkowska (UE): «Pubblicità, non esiste normativa comunitaria per il gioco»

facebook twitter google pinterest
Bienkowska UE

ROMA - Anche in materia di pubblicità «non esiste una normativa comunitaria specifica sul gioco. Gli Stati Membri possono regolamentare le attività di settore a loro discrezione, purché non adottino norme in contrasto con i trattati sul mercato interno e con le interpretazioni della Corte di Giustizia Europea».

È la risposta del Commissario europeo per il mercato interno, Elzbieta Bienkowska, all’interrogazione presentata dall’europarlamentare Jørn Dohrmann (del gruppo ECR), relativo alle campagne pubblicitarie sul gioco in Danimarca commissionate dalla Danske Spil, operatore unico per il settore lotterie, in cui lo Stato danese ha una quota di maggioranza.

Gli Stati Membri, ha aggiunto Bienkowska, possono «definire il livello appropriato per limitare e controllare la pubblicità dei servizi di gioco al fine di raggiungere i loro obiettivi di politica pubblica di tutela dei consumatori e prevenzione della dipendenza dal gioco d'azzardo e del gioco d'azzardo problematico».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password