Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/09/2019 alle ore 12:01

Attualità e Politica

12/03/2019 | 10:56

Brexit incerta, 888 Plc si tutela: server in Irlanda e licenza a Malta

facebook twitter google pinterest
Brexit 888 Plc

ROMA - Una licenza a Malta e una sede operativa con l’installazione di un server in Irlanda: sono le due mosse annunciate da 888 plc per tutelarsi contro i possibili effetti negativi della Brexit, visto che le trattative per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea sono ancora in alto mare.

888 Plc - riporta Reuters - è la seconda società di gioco a scegliere di trasferire i server in Irlanda, solo pochi giorni fa GVC Holdings Plc ha annunciato di voler effettuare una mossa simile.

Nel corso del 2018, il gruppo ha registrato ricavi complessivi per 469,9 milioni di euro (sostanzialmente stabili sul 2017), un margine operativo lordo rettificato da 94,9 milioni (+6%), e profitti lordi per 76,9 milioni (+11%).

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password