Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/02/2018 alle ore 20:36

Attualità e Politica

09/01/2018 | 12:55

Giochi a Camaiore, Verona (Astro): «Regolamento solo su apparecchi inefficace contro la ludopatia»

facebook twitter google pinterest
Camaiore Verona Astro

ROMA - «L’intenzione del Comune di Camaiore è di adottare il regolamento stilato da Anci Toscana, un testo a cui abbiamo contribuito e che prevede un distanziometro per le nuove installazioni di slot e Vlt. Purtroppo un provvedimento del genere non risolve le criticità che si propone di risolvere in materia di gioco problematico». E’ quanto dice ad Agipronews Lorenzo Verona, responsabile per le questioni territoriali e vicepresidente dell’associazione Astro, al termine dell’incontro con il sindaco e i membri delle commissioni del Comune in provincia di Lucca. «Ringrazio i rappresentanti istituzionali di averci ascoltati - dice ancora Verona - abbiamo evidenziato che un regolamento del genere, con un distanziometro per le nuove installazioni, non risolve di certo il problema: limitando un’unica tipologia di gioco non si riduce la domanda, che si sposta su altre offerte, nel peggiore dei casi anche su quelle illegali. Abbiamo ribadito che sarebbe più efficace avviare un lavoro di riduzione ‘orizzontale’ e non su un solo prodotto - conclude Verona - inoltre contestiamo che si consideri come nuova installazione anche la procedura per il cambio di concessionario: è una disposizione che ingessa il mercato e rischia di sottoporlo a speculazioni economiche limitando la libera iniziativa d’impresa».

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

Scarica l'app dallo store

Scarica
chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password