Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2024 alle ore 11:50

Attualità e Politica

03/07/2023 | 19:15

Campania, al via l'Osservatorio regionale sul disturbo da gioco. Chiacchio: “Prima riunione di confronto. Priorità stabilire regolamento”

facebook twitter pinterest
Campania al via l'Osservatorio regionale sul disturbo da gioco. Chiacchio: “Prima riunione di confronto. Priorità stabilire regolamento”

ROMA – Si è svolta nel pomeriggio di lunedì 3 luglio la prima riunione dell'Osservatorio regionale per la lotta al disturbo da gioco in Campania, insediatosi nella sala “Caduti di Nassiriya” presso il Consiglio Regionale. Gli obiettivi con cui è nata questa iniziativa, i cui attuali membri resteranno in carica per tre anni, sono di ormulare indirizzi e proposte alle istituzioni regionali per prevenire e curare il disturbo da gioco, chiamando in causa per la prima volta a livello nazionale tutti gli attori coinvolti: delegati degli organi di Governo e consiliari, ASL regionali, ANCI, terzo settore sociale, concessionari e operatori dei giochi pubblici.

Gli obiettivi più specifici saranno stabiliti prossimamente, la priorità è quella di “stabilire è una regolamentazione per il funzionamento dell'osservatorio, che il vicepresidente Emilio Di Marzio si è preso l'impegno di scrivere entro un mese”, afferma Pasquale Chiacchio, membro dell'Osservatorio in rappresentanza del Comitato regionale per le comunicazioni (Co.Re.Com.). Il primo incontro, aggiunge, è stata quindi “di conoscenza e presentazione del programma di lavoro, svoltosi con uno spirito di confronto e collaborazione. Erano presenti tutte le parti in causa, tra cui c'è stato un confronto costruttivo”. L'appuntamento è per la prossima riunione, in programma “per il mese di settembre, in cui si porteranno varie proposte”.

GM/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password