Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/11/2018 alle ore 20:37

Attualità e Politica

12/09/2018 | 08:31

Casinò di Campione, GDF in Comune per acquisire i bilanci dal 2015

facebook twitter google pinterest
Casinò Campione GDF Comune bilanci

ROMA - Guardia di Finanza ieri mattina in Comune a Campione d'Italia per acquisire la documentazione amministrativa degli ultimi tre anni e, più in generale, dal periodo in cui l'ente pubblico ha iniziato a manifestare i primi segnali di dissesto finanziario. Secondo quanto riporta il Giorno, i militari si sono presentati con un "ordine di esibizione di atti in copia", disposto dal pubblico ministero di Como Pasquale Addosso, che assieme al procuratore capo Nicola Piacente coordina le indagini. Di fatto, si tratta della prima acquisizione organica e completa di tutta la gestione economica del Comune, per consentire agli inquirenti di ricostruire le spese sostenute negli ultimi anni, le scelte relative alla gestione delle casse, e la provenienza della copertura economica con cui sono stati garantiti i pagamenti, seppure parziali, da parte del Comune. Da queste analisi, che proseguiranno nelle prossime settimane, dovrebbe emergere la modalità di gestione dell'ente pubblico, la cui sopravvivenza era garantita dagli utili del Casinò di Campione, andato incontro negli ultimi mesi al dissesto finanziato a fronte dell'indebitamento accumulato dalla società di gestione della casa da gioco, che ha raggiunto quota 132 milioni di franchi. È questa infatti la cifra che ha spinto il Tribunale di Como a dichiarare a fine luglio il fallimento della casa da gioco. 
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password