Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/10/2021 alle ore 19:04

Attualità e Politica

18/06/2021 | 09:55

Commissione d'inchiesta sul gioco, via libera della Commissione Affari costituzionali: "Inserire una clausola di obbligo del segreto"

facebook twitter pinterest
Commissione dinchiesta gioco Commissione Affari costituzionali obbligo segreto

ROMA - La Commissione Affari costituzionali del Senato ha espresso un parere "non ostativo" alla proposta di istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul settore del gioco pubblico in Italia e sul contrasto del gioco illegale, all'esame della Commissione Finanze, a condizione che sia inserita nel testo una clausola di obbligo del segreto: «I componenti della Commissione, i funzionari e il personale addetti alla Commissione stessa e tutte le altre persone che collaborano con la Commissione o compiono o concorrono a compiere atti d’inchiesta oppure che vengono a conoscenza di tali atti per ragioni d’ufficio o di servizio sono obbligati al segreto, anche dopo la cessazione dell’incarico».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password