Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/01/2022 alle ore 20:47

Attualità e Politica

10/01/2022 | 09:41

Coronavirus, da oggi Abruzzo, Toscana, Valle d'Aosta ed Emilia-Romagna in zona gialla: mascherina anche all'aperto, sale giochi restano aperte

facebook twitter pinterest
Coronavirus Abruzzo Toscana Valle dAosta Emilia Romagna zona gialla sale giochi

ROMA - Da oggi, Abruzzo, Toscana, Valle d'Aosta ed Emilia-Romagna passano in zona gialla, dove è previsto l'obbligo delle mascherine anche all’aperto, mentre negozi, bar e ristoranti, sale giochi e scommesse e palestre resteranno aperti. Queste quattro Regioni si aggiungono alle altre che sono già in giallo: Lombardia, Lazio, Piemonte, Sicilia, Liguria, Marche, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Calabria e le Province autonome di Bolzano e Trento. Con le nuove regole, per i cittadini non cambia nulla: a Natale era già stato introdotto l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto, indipendentemente dal colore delle regioni. 
MSC/Agipro

Foto Credits Marek Slusarczyk CC BY 3.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password