Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/04/2021 alle ore 21:51

Attualità e Politica

25/03/2021 | 11:03

Coronavirus, Governo al lavoro su decreto post-Pasqua: ipotesi riapertura solo per le scuole, restrizioni fino a maggio per palestre, cinema e sale giochi

facebook twitter pinterest
Coronavirus Governo decreto Pasqua riapertura maggio sale giochi

ROMA - Il Governo è già al lavoro per valutare le nuove misure anti-Covid da adottare dopo il 6 aprile, data di scadenza dell'attuale decreto in vigore. «Mentre la campagna di vaccinazione procede, è bene iniziare a pianificare le riaperture», ha detto ieri in Parlamento il premier Mario Draghi, che punta a riaprire innanzitutto le scuole, materne ed elementari, anche nelle zone rosse. 
Tutte le altre attività, invece, potrebbero dover attendere ancora: nei prossimi giorni, Draghi convocherà la cabina di regia ma, secondo quanto riporta Corriere.it, la valutazione per decidere le nuove misure è già cominciata: il prolungamento della stretta anti-contagio è una delle ipotesi prese in considerazione, come pure il ritorno del sistema a fasce (gialla, arancione e rossa) almeno fino a maggio. Considerando i ritardi della campagna vaccinale e l'andamento dei contagi, è altamente improbabile che dal 7 aprile ci sarà il passaggio in zona gialla per le Regioni, che di fatto rimarranno arancioni o rosse. Una decisione che, quindi, sbarra la porta alla riapertura serale dei ristoranti e al ritorno al lavoro per palestre, piscine, cinema, teatri, sale giochi e scommesse.  L’ipotesi più probabile è che si fissi un calendario condizionato all’andamento della curva epidemiologica fino al 3 maggio, riporta il quotidiano. Sembra scontato invece il prolungamento dello stato di emergenza almeno fino a giugno, quando la campagna vaccinale dovrebbe essere a regime.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password