Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2020 alle ore 20:37

Attualità e Politica

22/04/2020 | 10:45

Coronavirus, Lamorgese (min. Interno): "Erogazioni fondi tempestive, ma controlli antimafia e antiriciclaggio sono irrinunciabili"

facebook twitter google pinterest
Coronavirus Lamorgese Interno controlli antimafia antiriciclaggio

ROMA - «L'ingente mole di interventi finanziari rende necessario trovare un punto di equilibrio tra la tempestività delle erogazioni, che è fondamentale in questa fase emergenziale, e i relativi controlli, che a mio avviso sono irrinunciabili». Lo ha detto ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, che ha risposto in Aula al Senato a un'interrogazione del senatore Franco Mirabelli (PD) sul rischio di infiltrazioni criminali nel settore economico, alla prossima ripartenza delle attività. «E' di prossimo perfezionamento un protocollo di intesa con la Sace SpA, per il rilascio della documentazione antimafia ai soggetti beneficiari di finanziamenti, assistiti da garanzia pubblica», ha annunciato il ministro, che ritiene «necessario individuare un elevato presidio di legalità nelle erogazioni pubbliche, scongiurando anche un uso distorto delle risorse, che saranno erogate a supporto delle attività economiche particolarmente colpite dalle misure emergenziali. Ciò, ovviamente, si potrà ottenere soltanto con il rispetto del quadro ordinamentale antimafia».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password