Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/04/2020 alle ore 20:24

Attualità e Politica

28/02/2020 | 15:07

Coronavirus, Regione Lombardia: "Evitare manifestazioni ed eventi in luoghi affollati, come sale slot"

facebook twitter google pinterest
Coronavirus Regione Lombardia: Evitare manifestazioni ed eventi in luoghi affollati come sale slot

ROMA - «Al fine di evitare significative concentrazioni di persone in luoghi pubblici e privati, l’ordinanza dispone la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico, quali, a titolo esemplificativo, palestre, centri sportivi, piscine e centri natatori, centri benessere, centri termali, sale giochi, sale slot, escape room, sale bowling, ecc. Le attività all’aperto (comprese quelle svolte negli stadi e nelle strutture polifunzionali) possono essere svolte, evitando i luoghi (ad es. spogliatoi) che prevedono significative concentrazioni di persone». E' quanto si legge nei chiarimenti della Regione Lombardia all'ordinanza relativa ai mezzi per contrastare la diffusione del “coronavirus”. Questo provvedimento regionale consente in deroga lo svolgimento delle sedute di allenamento all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse con la sola eccezione dei 10 Comuni del Lodigiano cui è preclusa ogni attività. La Regione ha ritenuto opportuno specificare cosa si prevede per le «attività ludico-sportive». 
In deroga alle disposizioni dell’ordinanza - prosegue la nota- «resta consentito lo svolgimento di eventi e competizioni sportive di ogni ordine e disciplina in luoghi pubblici o privati, nonché delle sedute di allenamento, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, nei comuni diversi da quelli individuati nell’allegato 1 del DPCM del 23 febbraio 2020. Nei comprensori sciistici, sarà cura del gestore limitare l’accesso e l’affollamento degli impianti di trasporto delle persone (funicolari, funivie, cabinovie, ecc.). Si conferma inoltre che le attività di centri culturali, centri sociali, circoli ricreativi, ludoteche restano chiuse».

 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie settimana agipronews slot coronavirus scommesse giochi

Giochi, la settimana in un clic

03/04/2020 | 18:47 LUNEDI' 30 MARZO Game Over – L'Agenzia Dogane e Monopoli stoppa la raccolta di tutti i giochi fisici, tranne il Gratta& Vinci. Il provvedimento, nell'ambito delle misure di contrasto al coronavirus, arriva dopo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password