Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/06/2020 alle ore 14:23

Attualità e Politica

22/04/2020 | 11:33

DL Imprese, Bianchi (GDF): "Liquidità alle aziende, controlli specifici per intercettare eventuali anomalie"

facebook twitter google pinterest
DL Imprese Bianchi GDF Liquidità

ROMA - «E' evidente che, in questa fase, è necessario procedere con speditezza all'erogazione del denaro richiesto» da imprese e professionisti per «il riavvio del sistema produttivo»: la Guardia di Finanza potrà contare su «un importante ruolo nel sistema di prevenzione antiriciclaggio, che consente di intercettare - tramite l'analisi di segnalazioni sospette - ulteriori elementi di anomalia relativi ai flussi finanziari che deriveranno dalle garanzie erogate ai sensi del DL Imprese». Lo ha detto colonnello Pietro Bianchi, Capo Ufficio Analisi del Comando Generale della Guardia di Finanza, nel corso dell'audizione nelle Commissioni Finanze e Attività produttive della Camera sul DL Imprese. «In quest'ottica, il Nucleo speciale polizia valutaria potrà invididuare quelle contenenti indizi di irregolarità specificamente correlate al contesto emergenziale», ha concluso. La Guardia di Finanza potrà prevedere «specifici percorsi di controllo con particolare riferimento a taluni aspetti specifici, verificando ad esempio che il denaro ricevuto dalle banche non sia stato utilizzato dalle imprese per coprire precedenti esposizioni», ha concluso.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password