Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/12/2018 alle ore 20:33

Attualità e Politica

06/08/2018 | 10:20

Decreto Dignità, Servizio Bilancio: "Tessera sanitaria per slot e VLT, costi a carico dei concessionari"

facebook twitter google pinterest
Decreto Dignità Servizio Bilanci slot vlt

ROMA - Gli interventi di adeguamento per le slot e le VLT, che dovranno garantire il loro utilizzo solo tramite tessera sanitaria, «sono a carico dei concessionari e dei proprietari degli apparecchi, mentre gli adempimenti amministrativi saranno effettuati ad invarianza di risorse umane e materiali. Pertanto, la norma non comporta effetti a carico della finanza pubblica». E' quanto si legge nel report che accompagna il decreto Dignità. «L'inserimento della tessera sanitaria, per un controllo della maggiore età su AWP e VLT, presuppone la predisposizione dei decreti direttoriali di Regole tecniche ed eventualmente dei protocolli di comunicazione con il Sistema di Controllo, sia per AWP che per VLT, da sottoporre alla procedura di informazione comunitaria (stand still di 90 giorni); l'avvio di un processo di certificazione di ogni modello di AWP, affinché sia conforme alle nuove prescrizioni normative e il successivo rilascio di titoli autorizzatori (NOD e NOE) per aggiornare, progressivamente, il parco apparecchi in esercizio; l'avvio di un processo di certificazione di ogni Sistema di Gioco VLT, affinchè sia conforme alle nuove prescrizioni normative (HW e SW), tenendo in considerazione il fatto che è in corso un processo di aggiornamento di Sistemi e giochi VLT (i sistemi di gioco adeguati sono stati già consegnati agli Organismi di certificazione), che si concluderà il 1° aprile 2019, per adeguamenti a regole tecniche giù pubblicate nonché ai requisiti della normativa antiriciclaggio».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Decreto Fiscale Camera Governo fiducia

Decreto Fiscale, Camera: il Governo chiede la fiducia

12/12/2018 | 17:05 ROMA - Il ministro per i Rapporti col Parlamento, Riccardo Fraccaro, ha posto la questione di fiducia sul Decreto Fiscale in Aula alla Camera, nel testo non modificato rispetto a quello approvato in prima lettura dal Senato, che prevedeva...

Inspired

Inspired, in un anno margine da 47,6 milioni di euro (+32,9%)

12/12/2018 | 16:34 ROMA - Bilancio in crescita per il provider di gioco Inspired, che ha pubblicato il report relativo all’anno fiscale 2018, chiuso lo scorso 30 settembre: i ricavi complessivi sono stati di 124,6 milioni di euro (+15,4%) in particolare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password