Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/12/2019 alle ore 17:01

Attualità e Politica

06/11/2019 | 11:18

Decreto Fiscale, Confcommercio: sanzioni sproporzionate per il settore giochi, serve riflessione su aumento preu

facebook twitter google pinterest
Decreto Fiscale Confcommercio giochi preu

ROMA - «Sul versante dei giochi, segnaliamo palesi sproporzioni sul versante sanzionatorio, come il divieto di esercizio dell'attività imprenditoriale e commerciale per i locali all'interno dei quali viene offerto gioco pubblico, in caso di violazione degli obblighi di pagamento di imposte e contributi previdenziali». Lo ha detto Luigi Taranto, segretario generale Confcommercio, nel corso di un'audizione in Commissione Finanze alla Camera sul Decreto Fiscale. «Riteniamo opportuna una più approfondita riflessione in merito all'articolo 26, con cui viene disposto un incremento del prelievo erariale unico sui giochi», conclude.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse illegali Enna

Scommesse illegali a Enna, denunciato il titolare di una sala

14/12/2019 | 17:01 ROMA - Blitz degli agenti del commissariato di Piazza Armerina (EN), con l’ausilio del personale dell’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane, in una sala scommesse senza licenza. Sul posto sono stati trovati diversi scontrini...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password