Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/05/2021 alle ore 19:01

Attualità e Politica

01/02/2021 | 14:48

Decreto Milleproroghe, Camera: entro giovedì 4 febbraio gli emendamenti segnalati nelle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali

facebook twitter pinterest
Decreto Milleproroghe Camera emendamenti Commissioni Bilancio Affari costituzionali

ROMA - Nel caso in cui gli emendamenti del Decreto Milleproroghe giudicati ammissibili fossero superiori a 800, sarà utilizzato il meccanismo dei "segnalati", su cui si concentrerà il voto delle delle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali della Camera. Alla scadenza del termine per la presentazione, lo scorso 28 gennaio alle 12, sono stati depositati oltre 2.500 emendamenti, una ventina dei quali sul settore giochi e sul rinvio della lotteria degli scontrini. 
La giornata di mercoledì, come anticipato da Agipronews, sarà dedicata alle ammissibilità, con il termine per la presentazione dei ricorsi fissato nella tarda mattinata e l'esito in serata. Successivamente, sarà fissato il numero degli emendamenti da segnalare, molto probabilmente entro il primo pomeriggio di giovedì 4 febbraio. L’avvio delle votazioni sarà definito in seguito, anche sulla base della data di avvio della discussione in Aula. I tempi per l'esame sono molto stretti: il decreto deve essere inviato al Senato per la seconda lettura e deve essere convertito in legge entro i primi di marzo, pena la sua decadenza.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password