Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/03/2021 alle ore 20:55

Attualità e Politica

21/01/2021 | 12:52

Decreto Milleproroghe, Confcommercio: "Rinvio della lotteria degli scontrini è insufficiente, partenza 'zoppa' rischia di vanificare gli investimenti"

facebook twitter pinterest
Decreto Milleproroghe Confcommercio lotteria scontrini

ROMA - Il rinvio della lotteria degli scontrini al 1° febbraio «è insufficiente» e «una partenza "zoppa"» rischia di «vanificare l'investimento fatto dallo Stato su questa operazione». Lo ha detto Enrico Postacchini (Confcommercio), nel corso di un'audizione sul Decreto Milleproroghe nelle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali della Camera. «Il tema è squisitamente tecnico: un'ampia platea di operatori economici non ha potuto procedere all'aggiornamento dei registratori telematici per consentire la partecipazione dei consumatori alla lotteria», spiega. «Occorre un ulteriore rinvio, al momento giusto: una partenza parziale della lotteria genererebbe disservizi e distorsioni della concorrenza che andrebbero a colpire soprattutto le imprese di minori dimensioni»..
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password