Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/06/2021 alle ore 17:30

Attualità e Politica

28/05/2021 | 11:52

Decreto Sostegni Bis, Confesercenti: "Fondo da 100 milioni di euro per le attività chiuse è insufficiente"

facebook twitter pinterest
Decreto Sostegni Bis Confesercenti Fondo attività chiuse insufficiente

ROMA - Le risorse stanziate per le attività chiuse per almeno quattro mesi nel periodo compreso fra il 1° gennaio 2021 e la data di entrata in vigore del Decreto Sostegni Bis «appaiono gravemente insufficienti». Lo ha detto Mauro Bussoni, segretario generale di Confesercenti, nel corso di un'audizione sul Decreto Sostegni Bis in Commissione Bilancio alla Camera. «100 milioni di euro non bastano a coprire le esigenze di discoteche, palestre, piscine, sale scommesse e delle altre attività che non ripartiranno a breve», ha spiegato.
MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password