Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/11/2019 alle ore 19:02

Attualità e Politica

15/10/2019 | 16:35

Decreto fiscale, nuova bozza: tassa sulla fortuna a scaglioni dal 1° maggio 2020, entrate per 55 milioni

facebook twitter google pinterest
Decreto fiscale bozza tassa fortuna

ROMA - L'applicazione della "tassa sulla fortuna" a scaglioni a partire da prossimo 1° maggio dovrebbe portare nelle casse dello Stato 55 milioni di euro nel 2020, per arrivare a 82,6 milioni nel 2021 e negli anni seguenti, quando entrerà a pieno regime. È quanto si legge nella nuova bozza del Decreto Fiscale che Agipronews ha potuto visionare e che dovrebbe approdare questa sera in Consiglio dei Ministri.
La nuova tassa sarebbe fissata al 15% per le vincite oltre 500 euro e fino a 1.000 euro, al 18% per le vincite tra i 1.000 e i 10mila euro, al 21% per quelle fino a 50mila euro e al 23% per le vincite entro i 10 milioni. Superata questa soglia, la tassa sarà pari al 25%, un quarto della vincita: ad esempio, applicando la nuova aliquota al Jackpot da 209 milioni del SuperEnalotto vinto lo scorso 13 agosto, lo Stato avrebbe trattenuto a monte oltre 52 milioni. «Dalla norma restano esclusi i giochi numerici a quota fissa (Lotto, 10&Lotto e MillionDay) - si legge nella relazione illustrativa della norma - in quanto le aliquote previste per le vincite relative a tali giochi trovano applicazione per qualsiasi importo, contribuendo al gettito totale di questo prelievo per circa il 70%». La decorrenza della norma è fissata al 1° maggio 2020 «per consentire i necessari adeguamenti tecnologici dei sistemi di gioco».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Manovra Senato emendamenti Commissione Bilancio

Manovra, Senato: circa 4.500 emendamenti in Commissione Bilancio

18/11/2019 | 17:33 ROMA - Sono stati depositati circa 4.500 emendamenti alla manovra in Commissione Bilancio del Senato. Il termine per la presentazione delle proposte di modifica è scaduto alle 15 di oggi. La Commissione Bilancio dovrebbe concludere...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password