Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2019 alle ore 19:01

Attualità e Politica

05/02/2019 | 18:27

Decretone, Senato: bocciata la questione pregiudiziale di Forza Italia

facebook twitter google pinterest
Decretone Senato Forza Italia

ROMA - Con 158 voti contrari, l'Aula del Senato ha respinto la questione pregiudiziale di Forza Italia sul Decretone su reddito di cittadinanza e quota 100, che sottolineava che l'articolo 27 del testo «prevede la realizzazione da parte dell'Agenzia delle dogane e dei Monopoli, in collaborazione con la Guardia di finanza, di un Piano straordinario di contrasto e di controllo del
gioco illegale, senza indicazione dei tempi». L'esame del provvedimento, quindi, andrà avanti come previsto in Commissione Lavoro, dove attualmente sono in corso alcune audizioni. Oltre alla stretta sul gioco illegale, il Decretone prevede anche l'aumento della tassa sulla fortuna per il 10eLotto, l'aumento di due punti percentuali del preu sulle slot, un versamento da 100 euro una tantum per il rilascio dei nulla osta di distribuzione ai produttori delle slot e il raddoppio del versamento una tantum per i concessionari (200 euro per ogni slot) e l'aumento del 10% sull’anticipo che i concessionari degli apparecchi da gioco versano come acconto.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password