Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/03/2024 alle ore 16:30

Attualità e Politica

13/03/2023 | 17:12

Fiera Amusement a Bergamo, Bianchella (As.Tro): "Necessario passaggio dal sistema omologatorio all'autocertificazione"

facebook twitter pinterest
Fiera Amusement a Bergamo Bianchella (As.Tro): Necessario passaggio dal sistema omologatorio all'autocertificazione

ROMA - Passaggio dal sistema omologatorio ad un sistema di autocertificazione, così da poter separare le categorie del puro intrattenimento dal sistema regolatorio proprio degli apparecchi con vincita in denaro. Queste le linee condivise da AS.TRO con tutte le associazioni presenti al Family Entertainment Expo, l'evento leader nel settore dell’amusement, che si è svolto dal 10 al 12 marzo presso la Fiera di Bergamo e che ha visto la partecipazione degli operatori amusement, ospitando conferenze dedicate ai temi più rilevanti per l'industria del settore.

Claudio Bianchella, consulente As.Tro della Sezione Puro Intrattenimento, che ha coordinato i lavori della Conferenza degli Stati Generali Amusement, ha dichiarato: “Innanzitutto rivolgo un plauso agli organizzatori per l'ottimo successo della manifestazione. Stiamo lavorando ad una proposta per far sì che finalmente gli apparecchi Comma 7 abbiano un proprio apparato normativo, cercando di passare da un sistema omologatorio ad un sistema di autocertificazione. Al momento le omologhe presentano troppi problemi, quindi questo passaggio è fondamentale per la semplificazione del settore.

Anche per le ticket redemption abbiamo ottenuto dei risultati, visto che ADM non riconosceva questa tipologia di apparecchi, mentre lo scorso anno si è stabilito che le ticket redemption esistenti prima del 1 giugno 2021 siano autocertificabili; ora dobbiamo chiedere ai Monopoli di semplificare le regole per far si che si possa passare ad un sistema di autocertificazione per tutte le macchine. Il settore è unito, la strada è percorribile ma serve un ultimo sforzo: As.Tro da parte sua continuerà nella sua opera di interlocuzione e confronto con le istituzioni e gli altri stakeholder" ha concluso Bianchella.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password