Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/02/2018 alle ore 20:35

Attualità e Politica

17/01/2018 | 15:40

Giochi, Anzaldi (PD): «Di Maio non sa di cosa parla, spot in Rai già vietati»

facebook twitter google pinterest
Giochi Anzaldi PD Di Maio spot Rai

ROMA - «Sulla Rai Di Maio non sa di che parla e mostra tutta la sua improvvisazione: la pubblicità del gioco già oggi non è trasmessa ed è vietata pure dal Contratto di servizio» come la «pubblicità sui canali per bambini, già vietata con Concessione. Vada a ripetizioni da suo collega Fico». Lo scrive sul suo profilo Twitter il deputato del PD Michele Anzaldi, segretario della Commissione di Vigilanza Rai, commentando le parole del candidato premier del Movimento 5 Stelle. «Se alla Rai non togliamo la pubblicità, soprattutto quella sul gioco d'azzardo, se non comincia a fare un buona tv, e di cultura, se prima non riusciamo a fare la riforma, è così. Oggi non pagherei un euro» per il canone, aveva detto Di Maio in un'intervista al Corriere della Sera.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

Scarica l'app dallo store

Scarica
chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password