Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/11/2019 alle ore 08:35

Attualità e Politica

08/04/2019 | 15:14

Giochi, Bienkowska (UE): "Gli Stati membri devono garantire la protezione dei consumatori"

facebook twitter google pinterest
Giochi Bienkowska

ROMA - «La Commissione riconosce le gravi conseguenze sociali e sanitarie del gioco e incoraggia gli Stati membri a garantire un elevato livello di protezione dei consumatori» ma «gli Stati membri sono liberi di regolamentare le attività di gioco finché sono in linea con le norme sul mercato interno stabilite dal trattato e interpretate dalla Corte di giustizia dell'UE». Lo ha ribadito il Commissario europeo per il mercato interno, Elzbieta Bienkowska, rispondendo all'interrogazione dell'eurodeputata Ana Miranda (Verts/ALE) sulla «proliferazione delle sale scommesse in Spagna» e sul loro impatto sui giovani e sulle persone vulnerabili. «In questa fase, la Commissione non ritiene di proporre alcuna direttiva quadro o codice paneuropeo di condotta in relazione ai servizi di gioco» e «non ha effettuato una valutazione della raccomandazione sulla protezione dei consumatori e dei minori».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Operazione Game Over scommesse online condanne

Operazione Game Over: 16 condanne e 5 assoluzioni

14/11/2019 | 15:55 ROMA - Il gup di Palermo ha condannato, in abbreviato, a pene comprese tra 10 mesi e 16 anni di carcere 16 persone coinvolte nell'inchiesta "Game Over" che, tra l'altro, fece luce sugli interessi dei clan mafiosi nelle scommesse...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password