Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 12/06/2021 alle ore 20:40

Attualità e Politica

12/05/2021 | 09:10

Giochi, Marino (Italia Viva): "Riduzione dell'offerta non elimina eventuali dipendenze, serve approfondimento"

facebook twitter pinterest
Giochi Marino Italia Viva

ROMA - «Un'eventuale riduzione dell'offerta di giochi legali provocherebbe una maggiore attrazione per quelli illegali, senza peraltro eliminare eventuali dipendenze patologiche». Lo ha detto il senatore di Italia Viva, Mauro Marino, intervenendo in Commissione Finanze nel corso del dibattito sullo schema di decreto ministeriale per l'individuazione delle manifestazioni da abbinare alle lotterie nazionali, sollecitando «un approfondimento sul gioco e sulla ludopatia». Una posizione condivisa anche dal senatore Andrea De Bertoldi (Fratelli d'Italia), secondo cui il gioco legale «fornisce anche il proprio contributo contro la ludopatia proprio perché obbliga i giocatori a rispettare le regole». Per il senatore Stanislao Di Piazza (M5S), il settore «meriterebbe quindi un'analisi più approfondita, in grado di evidenziare i diversi interessi in campo», come «la tutela dei più fragili, il contrasto alle organizzazioni criminali, il sostegno agli operatori economici e la garanzia del gettito erariale».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password