Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/07/2019 alle ore 19:01

Attualità e Politica

18/06/2019 | 15:53

Giochi, Stoppani (Confcommercio): "La distribuzione adeguata sul territorio è un argine per illegalità e gioco patologico"

facebook twitter google pinterest
Giochi Stoppani Confcommercio illegalità dipendenza

ROMA - «Un'adeguata distribuzione del gioco legale sul territorio è garanzia di contrasto all'illegalità e presupposto per prevenire le patologie. Il futuro dell'offerta legale passa per un modello di regolamentazione che sia in grado di trovare il giusto equilibrio tra contrasto all'illegalità e tutela delle persone dalle dipendenze dal gioco, anche individuando soluzioni di selezione dei giocatori. Dando contemporaneamente la possibilità alle imprese di poter garantire un'offerta di qualità, la salvaguardia dei livelli occupazionali, il mantenimento di un adeguato gettito erariale e la prevenzione delle patologie». Lo ha detto Lino Enrico Stoppani, vicepresidente vicario di Confcommercio, nel corso dell’assemblea pubblica “Una riforma condivisa nell’interesse del Paese” di Sistema Gioco Italia. «Il disordine normativo ha creato una serie di criticità per il settore, che ha causato un problema di tenuta degli investimenti del settore. E' necessario intervenire sulla certezza del diritto, ma anche sulla reputazione del settore, caratterizzato da molti pregiudizi», ha concluso. 
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password